Sign In
Informazioni generali su XtraMath
Informazioni sulle attività degli studenti
Informazioni sui progressi
Guida introduttiva - per genitori
Guida introduttiva - per insegnanti
XtraMath in classe
ALTRI VIDEO:
Informazioni generali su XtraMath
Guida introduttiva - per genitori
Informazioni sulle attività degli studenti
Guida introduttiva - per insegnanti
Informazioni sui progressi
XtraMath in classe
Scarica l'app di XtraMath per dispositivi mobili!
Uh? Pagina non trovata!
Siamo spiacenti! Non riusciamo a trovare la pagina richiesta. Se uno dei nostri collegamenti fosse interrotto, ti preghiamo di scriverci una e-mail per farcelo sapere. Nel frattempo potresti provare a ricominciare dalla nostra pagina iniziale per trovare ciò che stavi cercando.
Sign In

Iscrivi

Inserisci un codice d'iscrizione

Gli insegnanti inviano a casa dei volantini con i codici di iscrizione. I codici sono specifici per ciascuno studente. Non riutilizzare i codici.

Iscrivendo mio figlio su XtraMath, fornisco il mio consenso a XtraMath alla registrazione dei progressi delle abilità di mio figlio, alla creazione di resoconti che riassumono i progressi di mio figlio e all'utilizzo dei dati riguardanti mio figlio in conformità con le Condizioni per l'utilizzo del servizio, l'Informativa sulla privacy e l'Informativa sulla conservazione dei dati di XtraMath.

Se tuo figlio non usa XtraMath a scuola, alloraeffettua la registrazioneper un account genitore.

Conferma richiesta di condivisione

Sign In
Donate-image

XtraMath ha bisogno del tuo aiuto!

XtraMath è un'organizzazione non profit dedita alla più ampia diffusione possibile dell'alfabetizzazione matematica. Se condividi i nostri obiettivi, puoi contribuire tramite una donazione fiscalmente deducibile via PayPal. La tua donazione contribuirà alla copertura dei costi di funzionamento di questo sito Web, renderà XtraMath disponibile ad altri studenti che ne hanno più bisogno e contribuirà al miglioramento del nostro programma, al fine di ottenere risultati educativi ancora migliori.

Grazie!

Sign In

FAQ

Come usare questa FAQ:

Fai clic su qualsiasi categoria nell'indice qui sotto per passare alle domande relative a tale argomento. Fai clic su una domanda per visualizzare la risposta.

Usa questo interruttore per visualizzare istruzioni dettagliate per il nostro sito Web o per l'applicazione mobile.
Usa questo interruttore per visualizzare istruzioni dettagliate per il nostro sito Web o per l'applicazione mobile.

Indice


^ TORNA ALL'INDICE ^

Qual è lo scopo di XtraMath?


XtraMath aiuta gli studenti a passare dal dover contare o calcolare le operazioni algebriche di base a memorizzarle. Memorizzare e ricordare velocemente le operazioni algebriche invece di calcolarle aiuta a liberare risorse mentali per operazioni di livello superiore.

Le attività a tempo di XtraMath incoraggiano gli studenti a rispondere alle domande il più velocemente possibile. Insieme alla ripetizione spaziata dei problemi, questo sviluppa in modo efficace il richiamo delle informazioni. La soglia dei tre secondi è stata scelta accuratamente, in quanto abbastanza lunga da permettere di inserire una risposta memorizzata, ma non abbastanza da consentire allo studente di inserire una risposta frutto di un calcolo.

Gli studenti dovrebbero aver già appreso le strategie di base per effettuare conti e calcoli ed essere quindi in grado di risolvere i problemi senza la pressione del tempo prima di iniziare a esercitarsi con un'operazione su XtraMath.


In XtraMath usiamo determinati termini generici in modo specifico. Questo glossario spiega l'uso di quei termini.

  • Attività: un test o esercitazione della durata di due minuti circa. Ogni sessione è costituita da tre o più attività.
  • Compito: si riferisce al programma assegnato allo studente.
  • Competenza: i progressi di uno studente verso il completamento di un'operazione in XtraMath. Maggiori informazioni sul punteggio delle competenze e sulla griglia delle competenze.
  • Operazione: un'operazione matematica, come addizione o moltiplicazione.
  • Esercitazione: fa riferimento a un tipo di attività. Gli studenti conoscono queste attività sotto il nome di "Sfida l'insegnante". Le attività di esercitazione impiegano una tecnica chiamata "ripetizione spaziata", che si concentra su alcune operazioni per volta, ripetendole a intervalli sempre maggiori per favorirne la memorizzazione e il richiamo. I risultati delle attività di esercitazione non influiscono sul punteggio delle competenze dello studente.
  • Serie di problemi: una serie di problemi con cui lo studente si esercita per una determinata operazione. Per l'addizione e la moltiplicazione si tratta in linea di massima di combinazioni a una cifra. Esempio: 2 + 2 o 9 ⨉ 9. Per la sottrazione e la divisione, si tratta dei problemi inversi rispetto a quelli di addizione e moltiplicazione. Esempio: 4 − 2 o 81 ÷ 9. In programmi alternativi è possibile ridurre o espandere la serie di problemi relativa a un'operazione. Scopri di più sui programmi di XtraMath.
  • Programma: un insieme di una o più operazioni che possono essere assegnate a uno studente. Ogni programma è anche caratterizzato da una soglia e da una serie di problemi per le operazioni che contiene. Maggiori informazioni sui programmi di XtraMath.
  • Test: un'attività utilizzata per misurare la padronanza di uno studente relativamente a un'operazione. Ci sono due tipi di test: "posizionamento" e "valutazione". Il punteggio delle competenze iniziale di uno studente è determinato da diversi test di posizionamento, sostenuti all'inizio di un'operazione. Dopo il posizionamento, lo studente sostiene un test di valutazione dei progressi come prima attività della prima sessione della giornata.
  • Sessione: una breve serie di attività, della durata di non più di dieci minuti. Una sessione inizia quando uno studente effettua l'accesso e viene considerata completa quando lo studente ha portato a termine tutte le attività e si è disconnesso.
  • Soglia: gli studenti devono risolvere un problema correttamente entro una soglia di tre secondi affinché la risposta sia considerata ricordata piuttosto che contata o calcolata. Le risposte corrette fornite entro la soglia ricevono una faccina sorridente. Le risposte corrette fornite oltre la soglia ricevono una segno di spunta verde. In programmi alternativi, la soglia può essere aumentata fino a sei secondi oppure ridotta a due o a un secondo e mezzo.
  • Limite di tempo: si riferisce ai dieci secondi a disposizione dello studente per inserire la soluzione a un problema. Quando il tempo è esaurito, la risposta viene visualizzata con un'icona a forma di clessidra. Lo studente deve inserire la risposta per passare al problema successivo.
^ TORNA ALL'INDICE ^

Registrazione, accesso e iscrizione


Qual è la differenza tra un account genitore e un account insegnante?

Gli account genitore e insegnante hanno accesso agli stessi dati sulle prestazioni degli studenti, ma organizzano gli studenti in modi diversi:

Gli account insegnante organizzano gli studenti in classi con date finali, rendendo più semplice tener traccia dei progressi di più studenti in ogni anno scolastico. Gli insegnanti ricevono un resoconto settimanale che mostra un riepilogo delle attività della classe.

Gli account genitore si concentrano sui progressi di pochi bambini. I genitori ricevono un resoconto settimanale che include un resoconto individuale su ogni bambino.

Gli insegnanti che oltre che a scuola intendano usare XtraMath anche a casa con i propri figli dovrebbero selezionare entrambe le opzioni al momento dell'iscrizione per creare un account doppio insegnante/genitore. Negli account doppi è presente una speciale sezione "I miei figli", che ti permetterà di tenere i tuoi bambini separati dalle tue classi scolastiche. È possibile convertire un account genitore o insegnante già esistente in un account doppio modificando le impostazioni dell'account e selezionando la casella di spunta in fondo alla pagina "Account".

Che tipo di account dovrei usare se educo mio figlio direttamente a casa?

Nel caso di genitori che si occupano dell'istruzione dei propri figli, consigliamo un account genitore. Vedi la differenza tra account genitore e insegnante, qui sopra.

Uno dei miei figli sta usando XtraMath a scuola. Possono usarlo anche gli altri miei figli?
Sì! Accedi al tuo account genitore di XtraMath. Fai clic sulla scheda Aggiungi bambino. Si trova a destra del nome del tuo primo figlio, vicino alla parte superiore della pagina, appena sotto il nostro logo.
Sì! Accedi al tuo account genitore di XtraMath. Tocca I miei figli in alto a sinistra. Dal resoconto "I miei figli", apri il menu Modifica bambini in alto a destra e seleziona +Aggiungi bambino.

Tuo figlio verrà assegnato a un programma in base alla classe, ma potrai comunque modificare il programma come meglio credi.

Mio figlio ha utilizzato XtraMath lo scorso anno. Cosa devo fare per il nuovo anno scolastico?

Tuo figlio potrà continuare a usare XtraMath finché rimarrà collegato al tuo account genitore, anche dopo la fine dell'anno scolastico o se cambiasse scuola. Tuo figlio potrà accedere usando il tuo indirizzo e-mail e tu potrai assegnargli le operazioni che desideri.

Se la nuova classe di tuo figlio sta usando XtraMath, la sua insegnante dovrebbe mandare a casa un volantino per genitori. Seguendo le istruzioni sul volantino, potrai collegare l'account già esistente di tuo figlio con la sua nuova classe. Tuo figlio riceverà un nuovo codice PIN e gli potranno essere assegnate nuove operazioni dal suo insegnante. Tuttavia, le sue attività passate e i suoi progressi saranno conservati.

Mio figlio sta usando XtraMath con l'account dell'altro genitore. Posso vedere anch'io i resoconti di mio figlio?

L'account di un bambino può essere associato a più account genitore.

Se hai ricevuto un volantino di XtraMath dalla scuola: segui le istruzioni del volantino usando il codice d'iscrizione di tuo figlio. Se il volantino non contiene un codice d'iscrizione, aggiungi tuo figlio usando i suoi dati di accesso, come descritto di seguito.

Altrimenti effettua la registrazione per un account genitore. Sulla pagina "Aggiungi bambino", seleziona Il bambino ha già un account XtraMath. Inserisci i dati di accesso di XtraMath di tuo figlio. I dati includono l'indirizzo e-mail dell'altro genitore (o quello di un insegnante, se il bambino usa XtraMath a scuola), il nome del bambino, così come inserito in XtraMath, e il suo codice PIN.

Se sei un insegnante, consulta la domanda relativa agli studenti appartenenti a due nuclei familiari.

Ho perso il codice PIN di mio figlio.

Accedi al tuo account genitore. Il codice PIN compare in alto nel resoconto sullo studente. In alternativa, vai alla pagina di accesso dello studente e fai clic su Hai dimenticato il codice PIN? Riceverai una e-mail contenente codici PIN per tutti i bambini presenti nel tuo account.

Come posso cambiare l'indirizzo e-mail o altre impostazioni relative all'account?
Accedi al tuo account genitore o insegnante. Fai clic su Account sulla parte superiore della pagina. Effettua le modifiche desiderate e poi fai clic su Invia, in fondo alla pagina.
Accedi al tuo account genitore o insegnante e apri il menu in alto a sinistra. Tocca il tuo nome, nella parte inferiore del menu, per vedere le informazioni sul tuo account. Effettua le modifiche desiderate e tocca Invia, nell'angolo in alto a destra.
Cosa significano le icone sulle pagine di accesso?

Consulta le descrizioni delle icone nella sezione dei resoconti.

Come posso modificare lo status di "non disponibile" o "assente" di uno studente?

I pulsanti "non disponibile" e "assente" sulla pagina di accesso della classe sono interruttori. Seleziona lo studente nella pagina di accesso della classe e fai di nuovo clic sui pulsanti "non disponibile" o "assente".

^ TORNA ALL'INDICE ^

Informazioni sulle attività degli studenti


Con quali operazioni si eserciterà il mio studente in XtraMath?

Quando un genitore o un insegnante aggiungono uno studente a XtraMath, devono indicare anche la sua classe. La classe determina il tipo di operazioni matematiche su cui lo studente si eserciterà, come segue:

Classe Età Operazioni nel programma standard
M 5-6 Addizione entro il dieci
1 6-7 Addizione e sottrazione entro il dieci
2 7-8 Addizione e sottrazione
3 8-9 Addizione, sottrazione e moltiplicazione
4+ 9+ Addizione, sottrazione, moltiplicazione e divisione

Di norma uno studente inizia con l'addizione, per poi continuare con sottrazione, moltiplicazione e divisione, in quest'ordine. Anche se di solito si tratta del programma più adatto agli studenti, potrebbe non esserlo in casi particolari. Un insegnante o un genitore possono modificare le operazioni assegnate. Maggiori informazioni sui programmi di XtraMath.

Perché c'è un timer in XtraMath? Posso disattivarlo?

XtraMath è stato pensato per aiutare gli studenti a passare dal dover contare o calcolare le operazioni aritmetiche di base a memorizzarle. Il timer consente a XtraMath di distinguere tra una risposta memorizzata e una risposta contata o calcolata. La "soglia di padronanza" predefinita di tre secondi è stata scelta accuratamente, in quanto abbastanza lunga da permettere di inserire una risposta memorizzata, ma non abbastanza da consentire allo studente di inserire una risposta frutto di un calcolo o conteggio.

Dietro richiesta, abbiamo aggiunto la possibilità di nascondere il timer, anche se le risposte degli studenti vengono comunque valutate in base al tempo di risposta. Data la mancanza del senso di urgenza, gli studenti potrebbero rispondere più lentamente, riducendo così potenzialmente i punteggi o la velocità dei progressi che potrebbero altrimenti conseguire. Per soluzioni alternative al nascondere il timer, consulta la sezione XtraMath va troppo veloce per mio figlio.

Accedi al tuo account genitore o insegnante e vai al resoconto sullo studente. Fai clic su Modifica dati dello studente, sul lato sinistro del resoconto. Seleziona la casella di controllo "Nascondi timer" nella sezione "Impostazioni attività" e fai quindi clic su OK.
Accedi al tuo account genitore o insegnante e vai al resoconto sullo studente. Apri il menu Modifica in alto a destra e seleziona Modifica dati dello studente. Seleziona la casella di controllo "Nascondi timer" nella sezione "Impostazioni attività" e fai quindi clic su OK.
Perché mostrate le risposte agli studenti? Posso disattivarlo?

XtraMath funziona come un sistema con flashcard intelligenti. Mostrando una risposta e poi ripetendo la stessa domanda dopo un breve intervallo di tempo, gli studenti vengono incoraggiati a ricordare le risposte, piuttosto che a calcolarle. È proprio questo lo scopo di XtraMath ed è anche il motivo per cui non è possibile disattivare questa funzione.

Perché non mostrate agli studenti il loro punteggio delle competenze?

Ogni studente reagisce in modo diverso vedendo il proprio punteggio delle competenze. Per alcuni è d'ispirazione, mentre per altri può essere motivo di scoraggiamento o frustrazione. Ecco perché non mostriamo agli studenti il loro punteggio delle competenze, né il colore della valutazione ricevuta in una sessione. Tuttavia, forniamo agli studenti diverse indicazioni, comprese le icone delle risposte e la griglia delle competenze. Genitori e insegnanti possono condividere il punteggio delle competenze o il grafico dei progressi con gli studenti a propria discrezione.

Gli studenti possono usare XtraMath più di una volta al giorno?

Consigliamo agli studenti di usare XtraMath una sola volta al giorno, per quanti più giorni possibile. Anche se gli studenti possono effettuare l'accesso a XtraMath diverse volte al giorno, a lungo andare le sessioni aggiuntive tendono ad avere un valore educativo minore e a ridurre l'entusiasmo degli studenti per il programma.

Inoltre, ricorda che gli studenti sostengono un test di valutazione dei progressi soltanto all'inizio della prima sessione della giornata. Le sessioni successive vengono considerate di esercitazione e non influiscono sul punteggio delle competenze dello studente.

Che cosa succede se uno studente deve andarsene proprio mentre sta usando XtraMath?

Per completare le attività di XtraMath della giornata, lo studente deve portare a termine alcune attività di due minuti ed è consigliabile completarle tutte consecutivamente. Si consiglia di non iniziare a usare XtraMath se si hanno meno di dieci minuti a disposizione. In ogni caso, lo studente dovrebbe quanto meno portare a termine l'attività in corso prima di lasciare il computer. Se lo studente dovesse lasciare il computer prima di aver portato a termine tutte le attività richieste, potrà effettuare di nuovo l'accesso in seguito e completare le attività di XtraMath per la giornata.

XtraMath va bene per il mio bambino con bisogni speciali?

XtraMath non prevede ancora funzionalità specifiche per studenti con bisogni speciali. Alcuni insegnanti di sostegno usano XtraMath con i propri studenti, ma bisogni e circostanze specifiche variano da caso a caso, per cui non siamo in grado di offrire consigli personalizzati. Accogliamo ben volentieri commenti e suggerimenti su come XtraMath potrebbe meglio venire incontro alle necessità degli studenti con bisogni speciali.

Consulta i nostri metodi per abbassare il livello di difficoltà del programma.

Per gli studenti non udenti offriamo una versione di XtraMath in lingua dei segni americana. La versione in ASL include un insegnante che interpreta nella lingua dei segni le istruzioni e le frasi di incoraggiamento presenti nei video del programma.

XtraMath ha anche la divisione con lo zero! Ma il risultato non è indefinito?

Non è possibile dividere un numero per zero, ma è possibile dividere lo zero per un numero diverso da zero. XtraMath usa lo zero come dividendo (cioè 0 ÷ n), non come divisore (cioè n ÷ 0).

Ecco un esempio della differenza nell'uso dello zero come dividendo o divisore:

  • Una dozzina di ciambelle divise tra quattro persone equivalgono a tre ciambelle a persona, cioè 12 ÷ 4 = 3;
  • Zero ciambelle divise tra quattro persone equivalgono a zero ciambelle a persona, cioè 0 ÷ 4 = 0. Una situazione non piacevole, ma sicuramente definita;
  • Una dozzina di ciambelle divise per zero persone, cioè 12 ÷ 0, non ha invece senso ed è indefinita.
^ TORNA ALL'INDICE ^

Regolazione delle attività degli studenti


Come posso modificare l'operazione su cui sta lavorando il mio studente?

Se tuo figlio sta usando XtraMath a scuola, chiedi all'insegnante prima di effettuare modifiche.

Consigliamo agli studenti di imparare le operazioni seguendo il loro ordine naturale: addizione, sottrazione, moltiplicazione e infine divisione. Inoltre, è importante che gli studenti non cerchino di memorizzare le operazioni aritmetiche prima di averne compreso bene il meccanismo. Tenendo presente questi punti, un genitore o un insegnante possono modificare le operazioni assegnate a uno studente.

Accedi al tuo account genitore o insegnante e vai al resoconto sullo studente. Fai clic su Cambia programma, sul lato sinistro del resoconto, e seleziona un nuovo programma per lo studente. Gli insegnanti possono anche modificare il programma per più studenti allo stesso tempo. Per farlo, vai a un resoconto sulla classe e fai clic su Cambia programmi. Seleziona un nuovo programma e gli studenti che desideri riassegnare a esso, quindi fai clic su Cambia.
Accedi al tuo account genitore o insegnante e vai al resoconto sullo studente. Apri il menu Modifica in alto a destra, tocca Cambia programma e seleziona un nuovo programma per lo studente.

Maggiori informazioni sui programmi di XtraMath.

Secondo XtraMath il mio studente ha "finito". Può continuare a usare XtraMath?

Per XtraMath uno studente ha "finito" quando ha terminato tutte le operazioni nel programma che gli è stato assegnato. Consulta Cos'è un programma di XtraMath?

Se uno studente non ha portato a termine tutte le operazioni adatte alla propria classe, allora dovrebbe essergli assegnato un programma che include tutte le operazioni non completate. Consulta Su quali operazioni si eserciterà il mio studente?

Uno studente che ha portato a termine tutte le operazioni adatte alla propria classe non ha bisogno di continuare a usare XtraMath. Tuttavia, alcuni insegnanti preferiscono tenere l'intera classe occupata con XtraMath. È possibile offrire sfide aggiuntive agli studenti che hanno portato a termine tutte le operazioni al livello dei tre secondi assegnando loro programmi personalizzati con tempi di risposta più brevi o serie di problemi più ampie. Scopri come cambiare un programma.

Quale programma devo assegnare in seguito?

Tieni a mente le seguenti domande per decidere il programma successivo da assegnare.

Ci sono altre operazioni (es. moltiplicazione) con cui lo studente non si è esercitato? In tal caso, aggiungere una nuova operazione è solitamente la scelta migliore, ma assicurati che lo studente ne comprenda bene i principi. Esempio: uno studente che ha portato a termine "Addizione e sottrazione" può essere assegnato a "Moltiplicazione e divisione".

Esiste una serie di problemi più ampia per le operazioni padroneggiate da uno studente? Esempio: uno studente che ha portato a termine "Addizione e sottrazione entro il dieci" può essere assegnato a "Addizione e sottrazione".

Scopri di più sui programmi di XtraMath e su come cambiare l'operazione assegnata a uno studente.

Posso far ricominciare uno studente dall'inizio?

Sì. Riavviare il programma di uno studente azzererà i punteggi delle competenze di tutte le operazioni incluse nel programma assegnatogli. Eventuali progressi registrati per operazioni non presenti nel programma attuale verranno conservati. Uno studente il cui programma è stato riavviato dovrà sostenere un nuovo test di posizionamento per la prima operazione del programma quando effettuerà di nuovo l'accesso a XtraMath.

Accedi al tuo account insegnante e vai al resoconto sulla classe. Fai clic su Cambia programmi, sul lato sinistro del resoconto. Nel menu a discesa di sinistra, passa da Cambia programma a Riavvia programma. Seleziona gli studenti desiderati e fai clic su Riavvia.
Accedi a XtraMath sul Web per usare questa funzione.
Cos'è un programma di XtraMath? Cosa significano termini come "Esteso" o "Iniziale"?

Il programma assegnato a uno studente determina le operazioni su cui si eserciterà in XtraMath. Un programma può comprendere tutte le quattro operazioni (addizione, sottrazione, moltiplicazione, e divisione) oppure concentrarsi su un'operazione specifica (es. moltiplicazione). Gli studenti lavorano su una sola operazione per volta, fino ad arrivare alla piena padronanza, passando poi all'operazione successiva.

Per impostazione predefinita, una serie di problemi per un'operazione include problemi a cifra singola e i loro inversi, come spiegato nel glossario. Le operazioni "iniziali" per gli studenti più giovani comprendono problemi di addizione con somme fino al dieci e i loro inversi per la sottrazione. Ad esempio 3 + 7 o 10 - 1. Le operazioni "estese" hanno operandi fino al dodici, come richiesto da alcune scuole e distretti scolastici.

Infine, il programma determina la soglia di tempo per la risposta. In base all'impostazione predefinita, gli studenti hanno tre secondi per inserire il risultato corretto affinché la risposta sia considerata "veloce". Nei programmi personalizzati è possibile ridurre questa soglia a due secondi o addirittura a un secondo e mezzo. Questi programmi rappresentano un'ulteriore sfida per quegli studenti che hanno portato a termine le operazioni al livello dei tre secondi. Nei programmi personalizzati è inoltre possibile aumentare la soglia a sei secondi. Per maggiori informazioni, consulta XtraMath va troppo veloce per mio figlio.

Un programma "Solo valutazione" comprende soltanto test di posizionamento e permette agli insegnanti di individuare le lacune degli studenti. Questi programmi passano direttamente da un test di posizionamento all'altro, senza attendere che gli studenti acquistino la padronanza di ogni operazione.

È possibile fare in modo che il mio studente si eserciti con più di una operazione (come addizione e sottrazione) nella stessa attività?

Unire diversi tipi di operazioni porta a un aumento "artificiale" degli errori (dovuti all'utilizzo dell'operatore sbagliato), il che interferisce con una misurazione accurata delle competenze per le singole operazioni. Ecco perché non mescoliamo operazioni diverse.

Mio figlio ha difficoltà con XtraMath.

Ecco cosa puoi dire a tuo figlio se incontra difficoltà con XtraMath:

  • XtraMath richiede solo pochi minuti al giorno, ma ha bisogno della tua totale attenzione per quei pochi minuti. Mantieni la concentrazione sui problemi e fai del tuo meglio ogni volta;
  • Non farti prendere dalla fretta per via del timer. La precisione è più importante della velocità, ma una volta che hai la risposta, devi digitarla subito;
  • Non preoccuparti se ogni tanto fai un errore o sbagli a scrivere qualcosa. Avrai molte altre possibilità di risolvere lo stesso problema in futuro;
  • Non tirare a indovinare! Per prima cosa, cerca di ricordare la risposta. Se non ci riesci, allora calcolala;
  • Quando fai un errore e ti viene mostrata la risposta esatta, fermati un attimo per ripetere il problema e la risposta prima di digitarla. Ad esempio: "Cinque più sette fa dodici". Questo ti aiuterà a ricordare la risposta la volta successiva;
  • Non inserire mai e poi mai risposte sbagliate di proposito. Se lo fai, il tuo punteggio diminuirà molto e ti ci vorranno diverse sessioni per dimostrare le tue conoscenze e tornare al punto in cui dovresti essere;
  • Può volerci molto per riuscire a padroneggiare un'operazione, per cui cerca di avere pazienza e impegnati con costanza;
  • Utilizza XtraMath con regolarità seguendo questi consigli e otterrai ottimi risultati.

Per ulteriori consigli, consulta XtraMath va troppo veloce per mio figlio.

Ci siamo sforzati per far sì che XtraMath fosse adatto al maggior numero possibile di studenti. Tuttavia, potrebbe non essere la soluzione giusta per tuo figlio. Se tuo figlio continua ad avere problemi con XtraMath, consulta il suo insegnate per avere alternative efficaci.

XtraMath va troppo veloce per mio figlio.

XtraMath è concepito per misurare quali nozioni matematiche di base gli studenti riescono a ricordare, non ciò che riescono a calcolare. La "soglia di padronanza" di tre secondi è stata scelta con attenzione. È un intervallo abbastanza lungo da consentire anche a chi usa la tastiera piuttosto lentamente di inserire una risposta memorizzata, ma abbastanza corto da escludere gran parte delle risposte contate con le dita o calcolate a mente. Aumentando la soglia, non sarebbe più possibile verificare la memorizzazione delle risposte.

Per garantire la massima efficacia, XtraMath si adatta a ogni studente, facendolo esercitare quasi al limite delle sue abilità. Questo potrebbe mettere a disagio alcuni studenti. Se gli studenti non trovano la risposta esatta entro tre secondi, non devono considerarlo un fallimento personale, ma come una normale sfida del "gioco" di XtraMath.

Ecco alcune preoccupazioni comuni e come affrontarle:

  • Bassa velocità di battitura: la maggior parte degli studenti si adatta a digitare i numeri dopo poche sessioni di XtraMath, ma se la velocità di battitura è un problema, chiedi agli studenti di esercitarsi a digitare i numeri prima di utilizzare XtraMath. Cercando sul Web troverai molti giochi dedicati alla digitazione dei numeri.
  • Difficoltà motorie: per alcuni studenti, un touch screen può essere una soluzione più adatta di una tastiera o un mouse. Un'altra opzione è che lo studente pronunci ad alta voce la risposta e un adulto o un bambino più grande la digitino per lui.

Consulta anche i nostri consigli per studenti in difficoltà.

Se uno studente è frustrato al punto da rendere l'uso di XtraMath controproducente, puoi provare un programma personalizzato con una soglia di sei secondi. La soglia entro cui una risposta viene considerata "veloce" passa così da tre a sei secondi e il limite di tempo per fornire una risposta passa da dieci a venti secondi. Dato che una soglia di sei secondi non misura con precisione la padronanza di un'operazione, consigliamo di utilizzarla solo nella misura necessaria per mettere uno studente più a suo agio con un'operazione. Nascondere il timer è un'altra possibilità. Così facendo il limite di tempo non cambia, ma viene semplicemente nascosto il timer animato durante le attività degli studenti. Scopri come cambiare operazioni o nascondere il timer.

Mio figlio è distratto dalle immagini dell'insegnante durante "Sfida l'insegnante".

È possibile disattivare quelle immagini. Usa il pulsante nell'angolo inferiore dell'attività di esercitazione per attivare o disattivare le immagini dell'insegnante. L'impostazione rimarrà memorizzata per la volta successiva che lo studente effettuerà l'accesso, indipendentemente dal computer o dispositivo utilizzato.

Posso riposizionare il tastierino numerico per uno studente mancino?

Sì. Usa il pulsante sotto il tastierino numerico a schermo per modificarne la posizione da destra a sinistra. L'impostazione rimarrà memorizzata per la volta successiva che lo studente effettuerà l'accesso, indipendentemente dal computer o dispositivo utilizzato.

^ TORNA ALL'INDICE ^

Resoconti dei genitori e dell'insegnante


Quali resoconti sulle prestazioni degli studenti sono disponibili?

Se non lo hai già fatto, guarda il video Informazioni sui progressi nella nostra pagina iniziale.

XtraMath ha tre tipi di resoconti:

  • Un resoconto sullo studente, che mostra il progresso di un singolo studente nel tempo;
  • Un resoconto sulla classe, che fornisce una sintesi dei progressi per un'intera classe. I resoconti sulla classe sono presenti soltanto negli account insegnante;
  • Un resoconto per data, che mostra tutta l'attività per uno studente specifico in una data specifica.
Per accedere a un resoconto, effettua l'accesso al tuo account genitore o insegnante. Fai clic su una scheda per visualizzare il relativo resoconto sullo studente o sulla classe. Per visualizzare un resoconto sullo studente con un account insegnante, fai clic sul nome dello studente sul resoconto sulla classe. Fai quindi clic sulla scheda della classe per tornare al resoconto sulla classe. È possibile visualizzare un resoconto per data facendo clic su un'icona d'uso sul lato destro del resoconto sulla classe, oppure su una data con un'icona d'uso sul calendario del resoconto sullo studente.
Per accedere a un resoconto, accedi al tuo account genitore o insegnante. Passa da un resoconto sulla classe all'altro aprendo il menu in alto a sinistra e toccando il nome di una classe. Passa a un resoconto sullo studente toccando il nome dello studente. Tocca il nome della classe nell'angolo in alto a sinistra per tornare al resoconto sulla classe (oppure a "I miei figli"). È possibile visualizzare un resoconto per data toccando un'icona d'uso sul lato destro del resoconto sulla classe, oppure su una data con un'icona d'uso sul calendario del resoconto sullo studente.

Riceverai una copia settimanale dei tuoi resoconti in formato PDF via e-mail, a meno che tu non abbia deciso di non riceverla modificando le preferenze di posta elettronica. È inoltre possibile esportare dati sulla classe o sullo studente per analisi o resoconti personalizzati.

Qual è il significato del punteggio delle competenze e come viene determinato?

Il punteggio delle competenze va interpretato come la percentuale di completamento di un'operazione. Ad esempio, un punteggio delle competenze di 75 indica che lo studente ha completato circa i 3/4 di quell'operazione. Non va interpretato come un voto (es. 90% = 9, distinto, ecc.). È normale che uno studente inizi con un punteggio delle competenze ben al di sotto di 30 e che impieghi diverse settimane per portare a termine un'operazione.

Il punteggio è calcolato come percentuale ponderata in cui le operazioni più semplici, come +0, +1, ×0, ×1, contano meno rispetto a quelle più difficili. I punteggi delle competenze si basano esclusivamente sui risultati dei test e non sono influenzati dai risultati delle attività di esercitazione. Per ottenere un punteggio delle competenze pari a 100, uno studente deve rispondere correttamente a ogni domanda entro la "soglia di padronanza" per due volte sugli ultimi tre tentativi effettuati.

Qual è il significato delle varie icone?
Le icone di stato dello studente mostrano lo stato di uno studente su XtraMath per la giornata in corso. Tali icone appaiono sulle pagine di accesso dello studente e della classe e a sinistra dei nomi degli studenti sul resoconto sulla classe (quando visualizzato online).
Lo studente è stato contrassegnato come "non disponibile" con un pulsante sulla pagina di accesso della classe. Sarà quindi selezionato per un turno con XtraMath più tardi. Fai di nuovo clic sul pulsante "non disponibile" per rimuovere questo stato.
Lo studente è stato contrassegnato come "assente" con un pulsante sulla pagina di accesso della classe. Non sarà quindi selezionato per un turno con XtraMath oggi. Fai di nuovo clic sul pulsante "assente" per rimuovere questo stato.
Lo studente ha effettuato l'accesso ma non ha ancora portato a termine una sessione. Lo studente potrebbe essere impegnato in attività di XtraMath al momento. In caso contrario dovrà effettuare nuovamente l'accesso per completare la sessione.
Lo studente ha portato a termine tutte le operazioni che gli erano state assegnate. Lo studente potrà continuare a usare XtraMath in caso gli sia assegnato un nuovo programma. Consulta Secondo XtraMath il mio studente ha "finito" e Come faccio a cambiare un'operazione?
Lo studente ha finito di usare XtraMath per la giornata. Sulla pagina di accesso, tutti i segni di spunta sono di colore verde, per rispettare la privacy dello studente. Su un resoconto sulla classe, i segni di spunta saranno di colore verde, giallo o rosso, in base ai risultati effettivi conseguiti dallo studente. Questi colori corrispondono a quelli delle icone d'uso, come spiegate di seguito.
Le icone d'uso quotidiano indicano la qualità delle prestazioni di uno studente in un giorno o un'attività specifici. Sono presenti su tutti i resoconti sulle prestazioni: nel calendario dei resoconti sullo studente, sul lato destro dei resoconti sulla classe e accanto ai titoli delle attività nei resoconti per data. Se l'icona d'uso di uno studente è spesso di colore rosso, ricordagli di non tirare a indovinare le risposte. Se non riescono a ricordare con sicurezza la risposta, dovrebbero fare del loro meglio per calcolare o contare il risultato della risposta. Visualizza altri consigli sugli studenti.
Ha risposto correttamente ad almeno il 90% delle domande in questa sessione o attività.
Ha risposto in modo errato al 10-25% delle domande o il numero delle risposte date è insufficiente.
Ha risposto in modo errato a più del 25% delle domande o ha risposto a pochissime domande.
Accesso effettuato, ma nessuna sessione di XtraMath completata. Per portare a termine una sessione, lo studente dovrà continuare finché non vedrà la notifica "Hai finito!" e poi uscire dall'account.
Le icone delle risposte mostrano come uno studente ha risposto a una specifica domanda in un test o in un'attività di esercitazione. Vengono utilizzate come valutazione sintetica nelle attività degli studenti e compaiono nei resoconti per data.
È stata data una risposta corretta alla domanda entro la "soglia di padronanza". La "soglia di padronanza" è solitamente di tre secondi, ma può essere più o meno lunga a seconda del programma assegnato allo studente.
È stata data una risposta corretta alla domanda, ma oltre la "soglia di padronanza".
È stata data una risposta errata alla domanda.
Non è stata data una risposta alla domanda entro il limite massimo di dieci secondi.
Altre icone
Lo studente non ha ancora un punteggio delle competenze. Ciò dipende dal fatto che non ha ancora completato il test di posizionamento. Solitamente sono necessarie alcune sessioni, su più giorni, prima che il posizionamento dello studente venga stabilito. Compare su un resoconto sullo studente.
Questa colonna mostra il punteggio delle competenze attuale di ogni studente, insieme all'operazione e alla soglia di tempo attuali. Se non appare alcun punteggio, significa che lo studente non ha ancora completato il test di posizionamento. Compare su un resoconto sulla classe.
Questa colonna mostra una versione in miniatura del grafico dei progressi per l'operazione corrente di ogni studente. Compare su un resoconto sulla classe.
L'operazione attuale dello studente: addizione, sottrazione, moltiplicazione o divisione. Un'icona bianca indica una serie di problemi "iniziale", mentre un'icona bianca una serie "estesa". Un'icona grigia indica una serie di problemi standard. Compare su un resoconto sulla classe.
Un numero sul simbolo dell'operazione indica una "soglia di padronanza" più breve o più lunga rispetto a quella predefinita di tre secondi. Compare su un resoconto sulla classe.
Come si interpreta la griglia delle competenze nei resoconti sugli studenti?

La griglia delle competenze è una rappresentazione con codifica a colori dell'attuale livello di padronanza dello studente per una determinata operazione. Ogni riquadro rappresenta un singolo problema, come "2 × 4" e il colore del riquadro indica il livello di conoscenza della risposta da parte dello studente:

Questo problema è stato appreso! Lo studente sta rispondendo con costanza in modo corretto e veloce.
Lo studente sta rispondendo con costanza in modo corretto al problema, ma sta impiegando più tempo per fornire la risposta.
Lo studente non sta ancora rispondendo con costanza in modo corretto al problema.
Lo studente non ha ancora affrontato questo problema.
Come si interpreta il grafico dei progressi nei resoconti sugli studenti?

Il grafico dei progressi mostra l'andamento nel tempo del punteggio delle competenze dello studente. Ogni punto sul grafico rappresenta un giorno in cui lo studente ha completato un test in XtraMath. L'altezza del punto indica il punteggio delle competenze raggiunto dopo il test di quel giorno, mentre il colore del punto indica il livello delle prestazioni dello studente nello svolgimento del test. I colori corrispondono alle icone d'uso sul lato destro del resoconto sulla classe e alle date colorate sul calendario del resoconto sullo studente e sono spiegati nella nostra guida alle icone.

Il resoconto sulla classe mostra una versione in miniatura dello stesso grafico (chiamato anche "grafico sparkline") per l'operazione corrente di ogni studente.

Il punteggio delle competenze di un mio studente è bloccato intorno al 90. Come può completare l'operazione e andare avanti?

Visualizza il calendario sul resoconto dello studente.

Se sul calendario dello studente ci sono molte forme di colore giallo o rosso: i progressi dello studente sono lenti a causa di una percentuale di errori troppo elevata. Un quadrato giallo indica che lo studente sta rispondendo in modo errato a più del 10% delle domande, mentre un ottagono rosso indica che sta rispondendo in modo errato a più del 25% delle domande. Ricorda allo studente di digitare le risposte rapidamente (ma non tanto da commettere errori), di non tirare mai a indovinare le risposte, né di inserire risposte sbagliate di proposito.

Se i risultati ottenuti ultimamente dallo studente sono per lo più verdi: probabilmente lo studente sta rispondendo correttamente alla maggior parte delle domande, ma sta rispondendo ad alcune domande più lentamente rispetto a quanto previsto dalla "soglia di padronanza". È possibile confermare questa ipotesi osservando la griglia delle competenze in basso sul resoconto sullo studente. I riquadri gialli indicano operazioni a cui è stata data una risposta corretta, ma che lo studente non padroneggia ancora. In tal caso, la soluzione consiste nel continuare a esercitarsi con pazienza.

Se il livello di frustrazione dello studente fosse diventato controproducente sul lavoro, puoi provare a cambiare il suo programma o a fargli prendere una pausa da XtraMath.

Il punteggio delle competenze di un mio studente è diminuito! Com'è successo?

XtraMath non tiene conto degli errori occasionali, ma se uno studente commette troppi errori, il suo punteggio può diminuire. Un punteggio delle competenze in calo può tornare a salire entro poche sessioni di XtraMath se lo studente riesce a riprendere la concentrazione.

Scopri come viene calcolato il punteggio delle competenze e consulta i nostri consigli e suggerimenti nel caso in cui alcuni dei tuoi studenti si sentissero frustrati.

Come si esportano i dati degli studenti per analizzarli?

XtraMath può esportare i dati degli studenti in formato CSV, che possono poi essere importati in Excel o Fogli Google.

Accedi al tuo account genitore o insegnante. Vai a un resoconto sullo studente. Fai clic su Esporta dati, sul lato sinistro del resoconto. Seleziona Includi tutti gli studenti se desideri che tutti gli studenti nella classe (o tutti i tuoi figli) compaiano nello stesso file. Fai clic su Esporta per scaricare il file CSV. Gli insegnanti possono esportare i dati relativi alla loro classe usando il collegamento Esporta dati della classe nel resoconto sulla classe.
Accedi a XtraMath sul Web per usare questa funzione.
^ TORNA ALL'INDICE ^

Gestione della classe


È iniziato un nuovo anno scolastico. Come faccio a trasferire gli account degli studenti dello scorso anno nella mia nuova classe?

Non c'è bisogno di trasferire gli studenti. XtraMath è stato progettato per rendere il lavoro degli insegnanti il più semplice possibile, quindi non dovrai raccogliere e inserire in XtraMath i dati degli account dei tuoi studenti.

Quando crei la tua nuova classe, aggiungi tutti gli studenti come nuovi e invia a casa i volantini per i genitori. Dopo che i genitori avranno seguito le istruzioni sul volantino, gli account già esistenti dei loro figli confluiranno nella tua nuova classe.

L'unica eccezione si ha nel caso in cui tu mantenga la stessa classe da un anno all'altro. In tal caso potrai semplicemente estendere la data finale della classe di un anno.

Come faccio a configurare XtraMath per l'utilizzo nel laboratorio di informatica della mia scuola?

Per capire come gli studenti lavorano a turno in una classe, guarda i video XtraMath in classe e Configurazione della classe.

Se molte classi usano gli stessi computer o tablet, ogni insegnante dovrebbe condividere la propria classe con l'amministratore del laboratorio di informatica. In tal caso, solo l'amministratore dovrebbe effettuare la procedura di configurazione dell'accesso della classe.

Per autorizzare computer o tablet condivisi per l'accesso della classe:

Vai alla pagina di accesso della classe. Se le classi degli altri insegnanti sono già memorizzate su un computer, fai clic su Altro... in fondo all'elenco. Inserisci il tuo indirizzo e-mail e la password. Dopo aver inserito i tuoi dati in un computer, la tua autorizzazione rimarrà memorizzata sulla stessa rete per due ore. Sugli altri computer, fai clic sull'icona a destra del tuo nome e poi su Fine.
Dalla schermata principale, tocca Scuola in alto a destra. Tocca la nota adesiva più a sinistra, su cui è scritto Configura o Accedi, a seconda che altre classi siano già memorizzate o meno. Se le classi di altri insegnanti sono già memorizzate, fai clic su Modifica in alto a destra e poi su Altro... in fondo all'elenco. Inserisci il tuo indirizzo e-mail e la password. Sugli altri dispositivi, tocca l'icona a destra del tuo nome e poi Fine.
Come faccio ad aggiungere nuovi studenti a una classe già esistente?
Accedi al tuo account insegnante e vai al resoconto sulla classe. Fai clic su Aggiungi studenti, sul lato sinistro del resoconto. Per aggiungere contemporaneamente molti studenti premi Invio oppure usa il pulsante per continuare a inserire nomi e fai clic su Fine quando l'operazione è terminata.
Accedi al tuo account insegnante e vai al resoconto sulla classe. Apri il menu Modifica classe in alto a destra e seleziona +Aggiungi studenti. Per aggiungere contemporaneamente molti studenti premi Invio oppure usa il pulsante per continuare a inserire nomi e fai clic su Fine, nell'angolo in alto a destra, quando l'operazione è terminata.

Quando si aggiunge uno studente, la classe selezionata determina le operazioni che gli saranno assegnate. Se si specifica una lingua diversa, quando lo studente effettua l'accesso a scuola vedrà video e attività in quella lingua, a prescindere dalla lingua usata dal resto della classe (consulta Impostazione manuale della lingua).

Uno studente della mia classe vive in due nuclei familiari diversi. Come posso fare in modo che entrambi i genitori siano in grado di vedere i resoconti sullo studente?

Stampa due copie del volantino per genitori e fanne avere una a ogni famiglia. Seguendo le istruzioni sul volantino, ognuno dei due genitori avrà un account genitore separato associato con lo stesso account studente.

Un genitore senza volantino può aggiungere un bambino usando le informazioni di accesso dello studente.

Come faccio a trasferire uno studente nella mia classe?

Nota: non "trasferire" gli account degli studenti di un precedente anno scolastico. Trasferisci soltanto gli studenti che cambiano classe durante l'anno scolastico o che erano stati aggiunti per errore alla classe sbagliata. Consulta la domanda relativa al trasferimento di studenti da un precedente anno scolastico.

Per trasferire uno studente nella tua classe ti serviranno i suoi dati di accesso a XtraMath. Questo include l'indirizzo e-mail di un precedente insegnante (o di un genitore), il nome dello studente e il suo codice PIN.

Accedi al tuo account insegnante. Consulta il resoconto sulla classe in cui vuoi trasferire lo studente. Fai clic su Aggiungi studenti, sul lato sinistro del resoconto. Seleziona la seconda opzione: Trasferisci studente da un'altra classe che usa XtraMath. Inserisci l'indirizzo e-mail dell'insegnante, nome e codice PIN dello studente.
Accedi al tuo account insegnante. Consulta il resoconto sulla classe in cui vuoi trasferire lo studente. Apri il menu Modifica classe in alto a destra e tocca +Aggiungi studenti. Seleziona la seconda opzione: Trasferisci studente da un'altra classe che usa XtraMath. Inserisci l'indirizzo e-mail dell'insegnante, nome e codice PIN dello studente.

Dopo che lo studente è stato aggiunto alla nuova classe, potrà essere rimosso da quella precedente oppure rimanere condiviso in entrambe le classi. Per vedere quali insegnanti sono associati con un account studente, vai al resoconto sullo studente in questione ed esamina i nomi sotto il titolo "Insegnanti".

Come faccio a trasferire uno studente tra classi diverse nel mio account?

Puoi spostare uno studente da una classe all'altra tramite un trasferimento. Inizia la procedura nella classe desiderata e usa il tuo indirizzo e-mail come parte dei dati di accesso dello studente.

Come faccio a rimuovere uno studente dalla mia classe?
Accedi al tuo account insegnante e vai al resoconto sullo studente. Fai clic su Rimuovi studente, sul lato sinistro del resoconto.
Accedi al tuo account insegnante e vai al resoconto sullo studente. Apri il menu Modifica in alto a destra e seleziona Rimuovi studente.

Gli account degli studenti che non sono più associati con un account genitore o insegnante vengono periodicamente eliminati. Se avessi rimosso accidentalmente uno studente, contattaci subito e potremmo essere in grado di ripristinare il relativo account.

Come posso modificare la data finale di una classe?
Accedi al tuo account insegnante e vai al resoconto sulla classe. Fai clic su Modifica dati della classe, sul lato sinistro del resoconto.
Accedi al tuo account insegnante e vai al resoconto sulla classe. Apri il menu Modifica classe in alto a destra e seleziona Modifica dati della classe.

Se la data finale è già trascorsa e la tua classe non compare più nel tuo account insegnante, contattaci e ripristineremo la classe archiviata.

Come posso condividere la mia classe con un altro insegnante?

Condividendo una classe con un altro insegnante, questo avrà un accesso illimitato. Potrà aggiungere o rimuovere studenti, modificare le operazioni loro assegnate, azzerare i punteggi e condividere la classe con altri insegnanti.

L'altro insegnante dovrà avere un account di XtraMath affinché tu possa condividere la tua classe con lui.

Accedi al tuo account insegnante e vai al resoconto della classe che desideri condividere. Fai clic su Condividi classe, sul lato sinistro del resoconto. Inserisci l'indirizzo e-mail dell'altro insegnante e invia. Invieremo un'e-mail all'altro insegnante per consentirgli di portare a termine l'operazione di condivisione.
Accedi al tuo account insegnante e vai al resoconto della classe che desideri condividere. Apri il menu Modifica classe in alto a destra e tocca Condividi classe. Inserisci l'indirizzo e-mail dell'altro insegnante e invia. Invieremo un'e-mail all'altro insegnante per consentirgli di portare a termine l'operazione di condivisione.

Puoi anche condividere singoli studenti con un altro insegnante.

Come faccio a condividere un singolo studente con un altro insegnante?

Un altro insegnante può aggiungere uno dei tuoi studenti alla sua classe. Scopri come trasferire uno studente. Dovrai fornire all'altro insegnante il tuo indirizzo e-mail, oltre al nome e al codice PIN che lo studente utilizza per effettuare l'accesso. Lo studente rimarrà anche nella tua classe, a meno che tu non lo rimuova specificamente.

Per vedere quali insegnanti sono associati con un account studente, vai al resoconto sullo studente in questione ed esamina i nomi sotto il titolo "Insegnanti".

Puoi anche condividere un'intera classe con un altro insegnante.

Come faccio a gestire una classe multilingue?

Puoi assegnare manualmente una lingua a uno specifico studente. Quando lo studente effettua l'accesso a scuola tramite la pagina di accesso della classe, la sua sessione di XtraMath sarà nella lingua impostata manualmente, indipendentemente da quella utilizzata dai compagni di classe.

Per modificare le impostazioni della lingua di uno studente:

Accedi al tuo account insegnante e vai al resoconto sullo studente. Fai clic su Modifica dati dello studente, sul lato sinistro del resoconto. Seleziona una lingua nel menu a discesa Impostazione manuale lingua e fai clic su OK.
Accedi al tuo account insegnante e vai al resoconto sullo studente. Apri il menu Modifica in alto a destra e seleziona Modifica dati dello studente. Seleziona una lingua nel menu a discesa Impostazione manuale lingua e tocca OK.

L'impostazione della lingua per uno studente influisce soltanto sulle sessioni avviate dalla pagina di accesso della classe.

Come faccio a rimuovere classi indesiderate dalla pagina di accesso della classe?
Dalla pagina di accesso della classe, fai clic sull'icona a forma di matita sopra ai nomi delle classi. Dovresti vedere un elenco di tutti gli insegnanti che hanno autorizzato la visualizzazione delle loro classi sul computer. Fai clic sul pulsante a destra del nome dell'insegnante e poi su Invia per rimuovere le classi dell'insegnante.
Dalla pagina di accesso della classe, tocca Modifica in alto a destra. Dovresti vedere un elenco di tutti gli insegnanti che hanno autorizzato la visualizzazione delle loro classi sul dispositivo. Tocca il pulsante a destra del nome dell'insegnante e poi Invia per rimuovere le classi dell'insegnante.

Potrebbe essere necessario inserire il tuo indirizzo e-mail e la tua password per confermare la rimozione. Ciò serve a impedire agli studenti di eliminare delle classi.

Come faccio a importare in XtraMath molti account di studenti o insegnanti?

Saremo felici di importare gli account per te. Dovrai preparare un foglio di calcolo in base alle nostre direttive di importazione. Invia il file che hai preparato, o qualsiasi domanda sulla procedura di importazione, all'indirizzo andrea@xtramath.org.

^ TORNA ALL'INDICE ^

Tablet e telefoni


Qual è la differenza tra il sito Web XtraMath gratuito e un'app di XtraMath a pagamento?

Non vogliamo che i bambini le cui famiglie non possono permettersi smartphone, o che frequentano scuole che non possono permettersi tablet, abbiano un'esperienza educativa di livello inferiore. Per tale motivo, gli elementi di base del programma funzionano allo stesso modo sul sito Web e nell'app.

Tuttavia, l'app offre un'esperienza migliore durante l'utilizzo di un telefono o tablet. L'app può essere eseguita direttamente dalla schermata Home, senza che l'interfaccia utente del browser occupi spazio sullo schermo. Tutte le pagine e attività sono state formattate in modo ottimale, tenendo conto delle dimensioni più ridotte dello schermo. Visto il costo contenuto, riteniamo che le app offrano un buon rapporto qualità prezzo.

Quali telefoni e tablet sono supportati dall'app di XtraMath?

La nostra app per iOS richiede iOS 8 o successivo. I dispositivi che possono utilizzare iOS 8 includono iPad 2 e versioni successive, iPhone 4S e versioni successive e iPod Touch 5 e versioni successive.

La nostra app per Android richiede Android 4.0 o successivo e offre le migliori prestazioni su dispositivi con versione 4.4 o successiva.

La nostra app per Amazon richiede un dispositivo Fire con Fire OS 4 o successivo. Ciò corrisponde a tablet di terza generazione (2013) e versioni successive.

C'è uno sconto sull'app riservato al settore dell'istruzione?

Partecipiamo al Volume Purchase Program di Apple, che offre uno sconto per acquisti a volume. Apple stabilisce i termini dello sconto e noi non abbiamo alcun controllo, se non la possibilità di partecipare.

Purtroppo gli app store per dispositivi Android e Fire non offrono sconti per il settore dell'istruzione. I distributori delle nostre app offrono alcuni programmi che potrebbero esserti utili, a seconda della tua situazione specifica:

  • Consentiamo la condivisione tramite "In famiglia" di Apple e "Raccolta di famiglia" di Google Play. Questi programmi consentono ai membri di una famiglia di condividere un'app acquistata.
  • Per gli insegnanti, Whispercast di Amazon consente di distribuire rapidamente applicazioni (come XtraMath), e-book e documenti ai tablet Fire delle loro classi.
Credevo che XtraMath fosse gratis. Perché fate pagare per le applicazioni?

La maggior parte dei programmi didattici online mostrano pubblicità oppure richiedono il pagamento di un abbonamento. Ci impegniamo fermamente a non mostrare annunci pubblicitari ai bambini, e a rendere XtraMath disponibile al maggior numero di studenti possibile. Richiedendo il pagamento di una piccola somma per la nostra applicazione mobile, possiamo mantenere il nostro sito Web gratuito e privo di pubblicità.

Come faccio a ottenere un rimborso per l'acquisto di un'app?

Facciamo del nostro meglio perché i nostri utenti siano soddisfatti del loro acquisto e di aver sostenuto XtraMath. Facci sapere come pensi che potremmo migliorare e segui le istruzioni di Apple, Google o Amazon per ottenere un rimborso per il tuo acquisto.


XtraMath ha firmato lo Student Privacy Pledge (impegno per la privacy degli studenti)?

Sì, XtraMath ha firmato lo Student Privacy Pledge.

Quali sono i termini della vostra informativa sulla privacy?

XtraMath si impegna a proteggere la tua privacy e a rispettare tutte le leggi relative alla privacy degli studenti. Ecco la nostra Informativa sulla privacy.

Vendete o condividete dati di studenti, genitori o insegnanti con terzi?

No. Come spiegato nella nostra Informativa sulla privacy, i dati personali di genitori, insegnanti e bambini non vengono mai condivisi, venduti o forniti a terzi, fatta eccezione per quei dati che potrebbero essere comunicati a terzi fidati che ci forniscono assistenza per assicurare il funzionamento del nostro sito Web, nella misura strettamente necessaria per la fornitura di tali servizi. Potremmo condividere dati resi anonimi sulle prestazioni degli studenti con ricercatori accademici al solo fine di valutare l'efficacia del nostro programma.

Quali dati raccogliete da insegnanti, genitori e studenti? Per quanto tempo li conservate?

Raccogliamo la quantità minima di informazioni necessarie al funzionamento del programma. Per informazioni più dettagliate sui dati da noi raccolti e sulla durata della loro conservazione, consulta la nostra Informativa sulla conservazione dei dati.

Quando effettui la registrazione o l'accesso con Facebook, Google, ecc., XtraMath accede esclusivamente al tuo nome e indirizzo e-mail per identificare il tuo account genitore o insegnante.

XtraMath rispetta la legislazione federale e statale statunitense sulla privacy degli studenti?

Sì. Per maggiori dettagli, consulta il documento XtraMath e la riservatezza dei dati degli studenti.

Usando XtraMath rispetto la legislazione federale e statale statunitense sulla privacy degli studenti?

Sì. Per maggiori dettagli, consulta il documento XtraMath e la riservatezza dei dati degli studenti.

^ TORNA ALL'INDICE ^

Problemi tecnici


I video dell'insegnante non funzionano più.

Durante le prime sessioni, l'insegnante spiega allo studente il funzionamento del programma. Una volta che lo studente avrà familiarizzato con XtraMath, l'insegnante apparirà solo come un'immagine fissa per evitare di essere troppo ripetitivo. Tuttavia, in seguito l'insegnante potrà apparire in altri video, ad esempio quando lo studente comincerà a lavorare con una nuova operazione.

Perché manca l'audio nei video con l'insegnante sul mio dispositivo mobile?

Tutti i nostri video includono anche l'audio. Se non senti alcun suono, probabilmente hai inavvertitamente disattivato l'audio del tuo dispositivo. A volte si tratta di un'impostazione poco intuitiva. Le istruzioni su come modificarla dipendono dal tuo dispositivo:

  • Apple: per sentire l'audio è necessario alzare il volume e assicurarsi che non sia stato disattivato. Alcuni modelli di iPad hanno un interruttore laterale, situato sul lato del tablet, appena sopra i pulsanti del volume, che possono anche attivare/disattivare l'audio. Se il tuo dispositivo non dispone di questo interruttore, o se esso non attiva/disattiva l'audio, apri il Centro di Controllo per verificare i livelli del volume. Scorri il dito verso l'alto dal fondo dello schermo per accedere al Centro di Controllo.
  • Android: I produttori e le versioni dei dispositivi Android sono molteplici, per cui questo consiglio non è esaustivo. Il tuo dispositivo potrebbe avere livelli di volume specifici e separati per suoneria, sveglia e contenuti multimediali. I nostri video ed effetti sonori sono da considerarsi come contenuti multimediali. Se il volume per i contenuti multimediali è basso, l'audio dei nostri video non sarà udibile, anche se il volume della suoneria fosse al massimo. Apri le impostazioni del tuo dispositivo e controlla la sezione relativa ad audio o volume per verificare questi livelli di volume. In alternativa, quando utilizzi i tasti laterali del volume del dispositivo, un'icona potrebbe apparire a schermo, indicando quale volume stai regolando, insieme a un pulsante per accedere alle impostazioni di volume.
  • Amazon: il sistema operativo Fire è basato su Android e il volume è gestito in modo simile. Consulta i consigli per Android qui sopra.
I video sono stati bloccati dal mio distretto scolastico.

I video sulla nostra home page sono ospitati su Vimeo, che viene bloccato da alcune scuole. In alternativa, questi video sono disponibili anche su TeacherTube.

I video mostrati all'interno delle attività degli studenti dovrebbero funzionare anche se Vimeo è bloccato, perché sono ospitati direttamente sul nostro sito Web.

Quali sono i requisiti minimi del browser?

XtraMath funziona al meglio su browser aggiornati. Ti consigliamo di aggiornare il tuo browser alla versione più recente. Verifica se il tuo browser è aggiornato visitando l'indirizzo Browser-Update.org. È necessario che siano abilitati anche Javascript e i cookie del browser. Sono quasi sempre già abilitati, in quanto molti siti Web non funzionerebbero correttamente in loro assenza.

Di seguito viene riportata la versione minima per i browser più diffusi.

  • Internet Explorer 9
  • Safari 6
  • Chrome 19
  • Firefox 28
  • Altri browser: Molti altri browser sono basati su "WebKit". Tali browser devono utilizzare una versione di WebKit uguale o successiva alla 536. Visita SupportDetails.net per verificare la versione di WebKit usata dal tuo browser.
Quali indirizzi IP sono utilizzati da XtraMath?

Tutti i nostri contenuti Web provengono da xtramath.org e dai suoi sottodomini. Se fai uso di controlli parentali, dare il permesso a "xtramath.org" dovrebbe essere sufficiente per visualizzare e utilizzare l'intero sito.

Gli indirizzi IP di questi domini sono controllati da Amazon Web Services e sono soggetti a modifiche. Non abbiamo alcun controllo sui tempi e le modalità delle modifiche di questi indirizzi.


XtraMath può firmare questo contratto che il mio distretto richiede ai fornitori?

Siamo spiacenti, ma non possiamo fornire né firmare un contratto di fornitura. Non disponiamo delle risorse necessarie per esaminare e firmare contratti legali provenienti dalle varie giurisdizioni di tutto il mondo.

Stando alle ricerche effettuate dai nostri consulenti legali, riteniamo che tali contratti non siano necessari per insegnanti, scuole e distretti scolastici ai fini dell'utilizzo di XtraMath nel pieno rispetto della normativa statale e federale statunitense in tema di privacy. Consulta la sezione contratti del documento XtraMath e la riservatezza dei dati degli studenti.

Quali sono le condizioni per l'utilizzo del servizio?

Per poter utilizzare XtraMath è necessario accettare alcune condizioni. Ecco le nostre Condizioni per l'utilizzo del servizio.

Qual è il codice fiscale di XtraMath?

XtraMath è un'organizzazione non profit. Le donazioni a XtraMath sono fiscalmente deducibili. Il nostro codice fiscale (EIN) è 27-1042188 e il nostro indirizzo è 4700 42nd Ave SW #580, Seattle, WA 98116, USA.

Perché XtraMath ha rivolto un messaggio inappropriato oppure offensivo al mio studente?

Possiamo garantirti con certezza assoluta che XtraMath non insulta mai gli studenti. Allora cos'è successo? Si tratta di uno scherzo, spesso fatto da un altro studente. Un utente può utilizzare gli strumenti di sviluppo del browser per modificare il testo che compare su una qualsiasi pagina Web. Tali modifiche appariranno soltanto su quello specifico dispositivo e scompariranno se la pagina viene aggiornata. Ci sono diversi video su YouTube che spiegano come mettere in atto questo scherzo. Questo può succedere con qualsiasi sito Web e non ci sono modi pratici per impedirlo.

Ho ancora una domanda dopo aver letto questa FAQ.

Siamo in grado di fornire assistenza limitata via e-mail. Visita la nostra Pagina di assistenza per maggiori informazioni.

Sign In

Come ricevere aiuto

Se hai domande o dubbi su XtraMath o hai problemi tecnici, prova a visitare la nostra pagina FAQ, che contiene le risposte ai problemi più comuni incontrati dai nostri utenti. Leggendo la FAQ potresti trovare subito una risposta alla tua domanda o risolvere il tuo problema, senza dover attendere una risposta.

Esistono molti computer, browser, versioni e configurazioni di sistema diversi. Possono inoltre verificarsi anche problemi di connettività a Internet temporanei e problemi con i singoli computer che sfuggono al nostro controllo. Ecco alcuni suggerimenti che potrebbero aiutarti, a seconda del tipo di problema riscontrato:

  • Aggiorna la pagina nel browser;
  • Riavvia il browser;
  • Cancella i dati di XtraMath dal browser:  
  • Svuota la cache del browser;
  • Prova un browser diverso, se uno è già installato;
  • Installa o aggiorna all'ultima versione di IE, Safari, Chrome o Firefox;
  • Riprova in un altro momento della giornata;
  • Prova su un computer diverso, se disponibile;
  • Prova da un altro luogo, con una diversa connessione a Internet.

Se la FAQ e i suggerimenti non ti sono di aiuto, allora saremo lieti di assisterti via e-mail. Inserisci qualsiasi informazione pertinente, come ad esempio:

  • Il nome di tuo figlio o del tuo studente;
  • Un codice d'iscrizione da un volantino per genitori;
  • Il codice PIN dello studente;
  • L'indirizzo e-mail dell'insegnante;
  • Qualsiasi messaggio di errore visualizzato;
  • Una descrizione dell'evento imprevisto;
  • Il tuo sistema operativo e la versione del browser che usi, come mostrati su supportdetails.com.

Un'immagine può valere più di mille parole, quindi allega una schermata, se puoi. Può essere molto utile per individuare i problemi tecnici.

Invia l'e-mail a andrea@xtramath.org. Riceviamo molte e-mail, soprattutto durante l'anno scolastico, per cui ti ringraziamo anticipatamente per la pazienza!

Sign In
Donate-image

Grazie!

Ti ringraziamo per la tua donazione a XtraMath. Utilizzeremo la tua donazione fiscalmente deducibile per migliorare il programma e per rendere disponibile XtraMath a un numero maggiore di studenti che ne hanno bisogno.

Sign In

Chi siamo

XtraMath è un'organizzazione non profit con sede a Seattle, dedita alla più ampia diffusione possibile dell'alfabetizzazione matematica. Il nostro obiettivo è quello di sviluppare attività integrative di matematica efficaci, efficienti, adattive e intrinsecamente gratificanti.

Chi c'è dietro XtraMath


Foto del team di XtraMath

Da sinistra a destra:

XtraMath è nato nell'autunno del 2007, quando David Jeschke, un programmatore, lavorando come volontario in una scuola elementare locale, si è reso conto della necessità di un programma individualizzato per le esercitazioni di matematica. XtraMath si è diffuso con rapidità in altre classi grazie al passaparola e il programma continua a evolversi per soddisfare le esigenze di studenti, insegnanti e genitori.

La nostra maga nell'uso di Photoshop, AfterEffects, Audition e nel controllo qualità è Irene Nelson. A Irene piacciono la natura incontaminata, il football e i molti contributi dati dalla matematica al mondo dell'arte.

L'insegnante che appare nelle attività per gli studenti in lingua inglese è Christopher Robert, un insegnate certificato dal National Board statunitense nel distretto scolastico di Seattle. Nel 2009 Chris è stato premiato come "Eroe della classe".

A guidare i nostri sforzi di internazionalizzazione c'è Jennifer Truluck, nativa di Seattle. Jennifer è una ex traduttrice e insegnante di francese e italiano, che trascorre il proprio tempo libero studiando nuove lingue e curando un blog sulle particolarità linguistiche che trova più intriganti.

Sterling Nelson ha una laurea in Biologia conseguita alla University of California Davis, ma preferisce la programmazione. Sterling trascorre il suo tempo libero giocando a "Ultimate Frisbee" e allenando una squadra che pratica questo sport.

La sempre paziente e comprensiva Erika Newell risponde alle domande inviate via e-mail da genitori e insegnanti. Ha una laurea in matematica conseguita presso la DePauw University e le piace aiutare la gente a sfruttare al massimo le potenzialità della tecnologia. Ai suoi bambini piace moltissimo usare XtraMath.

La nostra insegnante di matematica per la lingua spagnola, la "Maestra A.", è Claudia Mesa. Originaria della Colombia, Claudia vive ora con suo marito a Portland, Oregon, dove ricopre il ruolo di amministratore delegato della popolare scuola di lingue per bambini "Kids Like Languages". Quando non insegna, a Clauda piace viaggiare per il mondo e conoscere nuove culture.

Ti invitiamo a inviarci qualsiasi domanda, commento o suggerimento tu possa avere. Sono sempre i benvenuti. Per qualsiasi questione relativa a XtraMath, ti invitiamo a scrivere una e-mail all'indirizzo: andrea@xtramath.org. A causa delle risorse limitate possiamo offrire solo un supporto via e-mail.

Se credi in ciò che stiamo facendo, ti preghiamo di prendere in considerazione una donazione fiscalmente deducibile per sostenere e migliorare XtraMath, aiutandoci a raggiungere altri bambini che hanno bisogno d'aiuto.

Grazie per la visita!


Un ringraziamento ai nostri sponsor


Noi di XtraMath apprezziamo il generoso sostegno dei nostri donatori e:

Allovus si è occupata del design visivo e dell'interazione per il nostro sito Web.

Un ringraziamento ad Hari Cavalcante per aver effettuato la revisione della traduzione in portoghese con un forte sconto.

Vorremmo anche ringraziare tutti gli insegnanti, genitori e studenti che hanno usato XtraMath e ci hanno fornito un prezioso feedback, oltre alle persone elencate di seguito per il loro aiuto e sostegno: Amy Barber, Amy Greenbaum, Beatriz Troncoso, Brandon Chandler, Courtney Starr, Denise Ohlson, Ezekiel Smithburg, Guillaume Valtat, Haley Nichols, Hugh McMillan, Hui Li, Isabelle Rey, Jen Shetterly, John Woodward, Lee Barrientos, Margaret Jeschke, Mark Conover, Mark Jewell, Mark Morcos, Patricia Rush, Rob Hurvitz, Shawna Swanson, Sung Hee Kim, William Cady.


Sign In

App mobile di XtraMath

Scarica l'app per avere la migliore esperienza con XtraMath su un dispositivo mobile! È disponibile sull'app store a poco prezzo. Se sei un bambino, chiedi il permesso dei tuoi genitori prima di acquistare l'app.

XtraMath è un'organizzazione non profit. Non mostriamo pubblicità, né facciamo pagare abbonamenti. Tuttavia, offrire il nostro programma, usato da milioni di bambini nel mondo, è molto costoso. Le vendite delle app servono a pagare le bollette e ci consentono di continuare a migliorare il programma. Ti ringraziamo per il tuo sostegno a XtraMath!

L'app mobile di XtraMath è disponibile sui seguenti app store:

Sign In

Registrazione

Se tuo figlio ha riportato a casa da scuola un volantino, usa Iscriviti.

Se hai già un account grazie a una precedente registrazione o iscrizione e desideri aggiungere un altro bambino, effettua l'accesso e seleziona Aggiungi bambino.

Registrati con:
Facebook
Amazon
Google
oppure:
Sign In

Registrazione

Seleziona uno o entrambi:

Sign In

Bentornati

Accedi alla classe

      Sign In

      Bentornati

      Accedi alla classe

        Sign In

        Configurazione

        Accedi per autorizzare

        Accedi con:
        Facebook
        Amazon
        Google
        oppure:

        Solo per insegnanti

        Questo autorizzerà il dispositivo a mostrare una pagina di accesso alla classe con i nomi degli studenti della tua classe.

        È necessario compiere questa operazione una sola volta su ogni dispositivo nella tua classe. La volta successiva, l'app andrà direttamente alla pagina di accesso della tua classe.

        Hai dimenticato la password?
        Sign In

        Bentornati

        Scegli il tuo nome per cominciare

          Sign In

          Bentornati

          Scegli il tuo nome per cominciare

            Sign In

            Bentornati

            Inserisci i tuoi dati per iniziare

            Hai dimenticato il codice PIN?
            Sign In

            Bentornati

            Scegli il tuo nome per cominciare

              Sign In

              Bentornati

              Inserisci i tuoi dati per iniziare

              Accedi con:
              Facebook
              Amazon
              Google
              oppure:
              Hai dimenticato la password?
              Sign In

              Bentornati

              Scegli il tuo nome per cominciare

                Hai finito!

                Avvisa il tuo insegnante o un genitore che hai finito il tuo attuale programma di XtraMath.

                Hai finito!

                Goodbye


                SmileyRed-x

                Sfida l'insegnante

                Welcome
                Ecco quante ne hai azzeccate consecutivamente!

                Sfida l'insegnante

                Practice Finished
                SmileyGreen-checkBlue-hourglassRed-x

                Test di posizionamentoTest per valutare i progressi

                Welcome

                Test di posizionamentoTest per valutare i progressi

                Welcome

                Ti do il benvenuto a XtraMath

                Welcome

                Dati dell'account


                Desidero ricevere:

                Aggiungi bambino


                Chiedi all'insegnante un volantino per genitori con un codice di iscrizione per tuo figlio. Usa l'opzione "Iscriviti" sulla pagina iniziale di XtraMath per aggiungere il bambino.
                Iscrivendo mio figlio su XtraMath, fornisco il mio consenso a XtraMath alla registrazione dei progressi delle abilità di mio figlio, alla creazione di resoconti che riassumono i progressi di mio figlio e all'utilizzo dei dati riguardanti mio figlio in conformità con le Condizioni per l'utilizzo del servizio, l'Informativa sulla privacy e l'Informativa sulla conservazione dei dati di XtraMath.



                Conferma richiesta di condivisione

                Aggiungi gli studenti

                Non preoccuparti se i tuoi studenti dispongono già di un account. Crea nuovi account e invia a casa i volantini per i genitori. Dopo che i genitori avranno seguito le istruzioni, l'account già esistente del loro figlio sarà collegato alla tua classe.

                Stampa attestato/i

                Seleziona qui sotto gli attestati da stampare e premi il pulsante "stampa".
                Sono disponibili anche attestati da riempire per addizione, sottrazione, moltiplicazione e divisione.
                ?

                {{activityName}}{{qualityImg}}
                {{time}}
                {{opName}}
                {{numProbs}} PROBLEMI
                A3
                {{good}}%
                A2
                {{ok}}%
                A0
                {{skip}}%
                A1
                {{wrong}}%

                {{col0}} {{col1}} {{col2}} {{col3}} {{col4}}
                {{activityName}}{{qualityImg}}
                {{time}}
                {{opName}}
                {{numProbs}} PROBLEMI
                A3
                {{good}}%
                A2
                {{ok}}%
                A0
                {{skip}}%
                A1
                {{wrong}}%

                {{col0}} {{col1}} {{col2}} {{col3}} {{col4}} {{col5}} {{col6}} {{col7}} {{col8}} {{col9}}
                {{img}}
                {{fact}}

                Stampa volantino/i

                Stampa volantino/i per l'estate

                Stampa volantino/i per le vacanze

                Seleziona qui sotto i volantini da stampare e premi il pulsante "stampa".
                Elaborazione...
                Elaborazione in corso, attendere...